• info@scuderiabiellacorse.it

Archivio mensileMarzo 2019

TRA STORICO E MODERNO

Doppio appuntamento per la scuderia Biella Corse. Ad Arezzo, con il numero 41 Ornella Blanco Malerba si cimenterà alle note di Fiorenza Soave sulla Fiat Ritmo 130 TC. Rally valevole per il CIRAS 2019, l’Historic Rally Vallate Aretine, ha come partenza ed arrivo la città di Arezzo e vedrà i concorrenti a sfidarsi su quattro prove speciali da ripetere due volte. Si parte alle 8:30 di sabato 9 Marzo, dove i concorrenti affronteranno subito le prove di Ponte alla Piera di 9,94 Km e la prova La Verna di Km 17,80. Ripetizione dei due tratti cronometrati e nel pomeriggio i due passaggi sulle prove di Portole (km 16,55) e di Rassinata (Km 14,55). Arrivo alle ore 18:57 sempre ad Arezzo.

In Piemonte, invece, la scuderia sarà impegnata al rally dei Vigneti Monferrini. La gara con partenza ed arrivo nella città di Canelli, vede impegnati col numero 45 l’Opel Kadett di Bizzini Roberto e Tufarelli Angela, mentre con il numero 59 troviamo un nuovo navigatore, Bruno-Franco Stefano, alle note di Mussi Manuel, su di una BMW 318 Racing Start.

La gara si svolgerà Sabato 9 e Domenica 10 Marzo a Canelli, dove ci sarà sia la pedana di partenza e arrivo, sia il parco assistenza. Due le prove speciali da ripetere tre volte, la Canelli di 5,10 Km e la Cantina Pianbello di 7,00 Km.

Per tutte le informazioni sulle gare:

Vallate Aretine

Vigneti Monferrini

UNA NAVIGATRICE DA ITALIANO

La stagione rallystica 2019 è partita alla grande per la nostra navigatrice. Classe 1974, residente a Biella, Ornella Blanco Malerba una chiamata così non se l’aspettava proprio. Fiorenza Soave ha deciso che per il 2019 al suo fianco voleva proprio Ornella, una donna allegra, solare, ma che quando serve tira fuori un carattere deciso. Giovane per il mondo dei rally, con otto gare in carriera, ma con solo due ritiri. Esperta sia di gare moderne che di gare storiche, dove ha partecipato con Paola Travaglia al rally della Lana e al Carmagnola, quest’anno affronterà forse la stagione più impegnativa della sua carriera, il Campionato Italiano Storico.

Sette le gare in totale che andrà ad affrontare con l’esperta Fiorenza Soave su di una Fiat Ritmo Abarth 130. Si inizia questo fine settimana con il Rally delle Vallate Aretine, per proseguire con il Rally di Sanremo di metà Aprile. A fine maggio sarà impegnata con il “Campagnolo”, mentre il 22/23 giugno sarà la gara di casa a mettere pressione ad Ornella, con il Rally della Lana Storico.

Quasi due mesi di pausa per riprendere le forze e affrontare a fine Agosto il Rally Alpi Orientali. A settembre si va in “ferie” sulle spettacolari strade del Rally dell’isola d’Elba, forse uno dei rally più belli dal punto di vista paesaggistico. La stagione 2019 si concluderà sotto la maestosa cornice dell’Arena di Verona, con il Rally Due Valli a metà Ottobre.

Una bella e faticosa stagione, supportata dalle officine OMG di Camburzano, che speriamo incoronerà la nostra navigatrice come Campione Italiano Rally Storico femminile 2019.