• info@scuderiabiellacorse.it

Archivio mensileMaggio 2018

RALLY TEAM 971

Dopo qualche week end di stop la scuderia Biella Corse ritorna presente a Settimo Torinese per il 45° Rally Team 971. La gara, organizzata da RTMOTOREVENT, prenderà il via alle ore 8:01 di domenica 3 giugno e vedrà i 63 equipaggi al via impegnati nelle strade dei comuni di Verrua Savoia, Moransengo e Marentino, sedi delle prove speciali della giornata. Nello specifico i concorrenti dovranno affrontare tre volte le prove di Verrua Savoia e Moransengo e due volte la prova di Marentino, per poi arrivare sulla pedana di arrivo, sempre a Settimo Torinese, alle ore 18:17.

La scuderia avrà come rappresentanti due navigatori ed un equipaggio. La prima a vedere il tricolore sarà Valentina Grassone, che col numero 20 navigherà Fabio Giagoni e la grintosa Peugeot 208 R2B. La Citroen Saxo ProdS2 con il numero 53 sarà la vettura d’esordio di Maurizio Rotundo, che lo vedrà dettare le sue prime note a Massimo Polcino Palestro. Il numero 58 è stato affidato alla Renault Twingo R1B di Bernardo Morgani e Laura Cragnaz, unico equipaggio Biella Corse.

La scuderia augura a tutti un enorme in bocca al lupo e sopratutto augura a Maurizio una splendida e lunga carriera rallistica.

Per tutte le informazioni della gare potete cliccare QUI

RALLY DI VARALLO E BORGOSESIA

Questa settimana si gioca in casa (o quasi). La scuderia sarà presente sulle strade che circondano Varallo e Borgosesia e schiererà per l’occasione l’equipaggio formato da Manuel Foglietti e Giosiana Ghisleri sulla sempre veloce Citroen C2 S1600.

La gara prenderà il via sabato 12 maggio da Piazza Mazzini a Borgosesia, da qui i concorrenti andranno direttamente in parco chiuso, dove le vetture ne usciranno domenica alle ore 8:31 per affrontare le sette prove speciali presenti. Tre passaggi sulla tecnica Rozzo, due passaggi invece per le prove di Agarla e Foresto, per un  totale di circa 60 Km. L’arrivo previsto in piazza Mazzini a Borgosesia alle 16:30

RALLY TERRA DI ARGIL – CITTA’ DI POFI

Fine settimana di trasferta per la scuderia Biella Corse che sarà impegnata in provincia di Frosinone per il rally terra di Argil.

Saranno ben sette gli equipaggi che porteranno alto il nome della scuderia, iniziando proprio con il numero due, Marcoccia – Malizia e la loro Peugeot 207 S2000, che tenteranno il podio assoluto.

In quattordicesima posizione troviamo la Renault Clio A7 di Cappella – Paglia, mentre con i numeri 22 e 26 troviamo le due Clio N3 di Campagna – Colapietro e Massa – Iscaro, in lotta per la vittoria di classe.

Poco più lontano troviamo la bellissima Peugeot 106 K10 di Di Fonzo – Ruscetta (numero 31) e la Honda Civic RSP di De Maio – Caprarelli (numero 34).

In coda al gruppo, con il numero 47, Palombi – Cipriani tenteranno di vincere sia la classe N2 con la loro Peugeot 106, sia la categoria riservata agli Under 25.

Le carte in regola per portare a casa tant’è soddisfazioni ci sono, adesso non ci resta che incrociare le dita e aspettare che anche la fortuna faccia la sua parte.

La gara prenderà il via dalla città di POFI alle ore 18:00 di sabato 5 maggio per poi spostarsi sulle due prove spettacolo della sera, dove il pubblico potrà ammirare le evoluzioni dei piloti. Al termine dei primi km di prova, tutti a dormire per poi affrontare le restanti nove prove speciali.

Al mattino, sveglia ore 9:00, breve controllo sulle vetture e via sui tratti cronometrati della giornata. La prima prova sarà Le Fontane (Km 6,60), la seconda è Sterpare (Km 6,10) e per concludere la Ezio Palombi di Km 6,90. Tutte le PS saranno da ripetere per ben tre volte, portando così la gara ad un totale di 66,20 Km di tratti cronometrati. L’arrivo è previsto sempre a POFI alle ore 18:30.

Per info cliccate QUI