• info@scuderiabiellacorse.it

Archivio mensileOttobre 2017

RONDE GOMITOLO DI LANA

Anche quest’anno è arrivato il momento del rally moderno di casa. La ronde del Gomitolo, giunta alla sua ottava edizione, si disputerà come negli anni scorsi sulla spettacolare e tecnica prova speciale di Curino. La gara prenderà il via Sabato 4 Novembre presso il piazzale dello stadio di Biella alle ore 18:31, dopo una breve “passeggiata” i concorrenti entreranno al riordino notturno dove usciranno domenica 5 novembre alle ore 7:31. Una piccola sosta in assistenza prima di dirigersi allo start del primo passaggio sulla Curino previsto per le ore 8:36. Durante la giornata di gara potremmo vedere i concorrenti affrontare gli altri tre passaggi, alle ore 11:28, 14:20 e alle 17:02, intervallando ogni prova con il rispettivo parco assistenza. L’arrivo è previsto per le ore 17:54, dove potremmo conoscere il vincitore dell’edizione 2017 del Gomitolo di Lana.

La scuderia Biella Corse, che sarà impegnata anche in un altro fronte, quello della Grande Corsa di Chieri, schiererà al Gomitolo il vincitore dell’edizione 2016, Corrado Pinzano, navigato dal fedelissimo Marco Zegna sulla potentissima Ford Fiesta WRC. Con la sorella minore, una Ford Fiesta R5, prenderà il via Antonello Veronese, navigato questa volta da Luca Ferraris.

Nelle classi inferiori troviamo De Andreis – Gatto sulla piccola, ma veloce Fiata Panda K9, Pregnolato – Cerruti su di una Citroen Saxo N2 e la coppia Foglietti – Ghisleri su di una Peugeot 106 A5.

Vi ricordo che la gara verrà seguita minuto per minuti direttamente sul sito della scuderia. Per tutte le informazioni della gara potete visitare il sito della P.S.A.

RALLY ACI COMO

Ultima gara per il CIR WRC, a Como questo rally s’ ha da fare. La partenza prevista per le ore 14:45 di Venerdì 20 ottobre in piazza Cavour a Como ha dato il via all’ equipaggio numero 25 di Vescovi – Guzzi e della loro Renault Clio S1600.

La gara si svolgerà su due tappe per un totale di nove prove speciali e 118 Km. Partenza e arrivo sono a Como in piazza Cavour, dove sabato alle ore 18:01 sapremo chi sarà il campione italiano WRC.

RALLY CITTÀ’ DI CELLOLE – PROVINCIA DI CASERTA


Il rally provincia di Caserta si può definire il rally della Scuderia Biella Corse, visto che ben nove dei ventisette iscritti vestono i colori della scuderia dell’orsetto.

Un rally formato da due tappe e dieci prove per un totale di 70,75 Km di tratti cronometrati. La pedana di partenza è stata collocata a Sessa Auronca in Piazza Mercato dove il primo concorrente prenderà il via alle ore 17:01 di sabato 21 ottobre, mentre l’arrivo è previsto alle ore 19:49 di domenica 22 ottobre a Cellole in piazza Raffaello.

La numerosa squadra Biella Corse vede con il numero tre Andrea Minchella che navigato da Renzetti cercheranno di portare la loroFord Fiesta R5 sul gradino più alto del podio.

Con il numero quattro troviamo la Peugeot 207 S2000 di Dello Russo – Iscaro, con il numero sei si schiera la Mitsubishi Lancer Evo IX di Pascale – Moro, Puca – Verrico avranno sulle portiere della loro Clio S1600 il numero sette.

Nelle classi minori troviamo la Clio N3 di Campagna – Palombi, la Fiat Panda A5 di Oliva – DeSimone, la Honda Civic RSP di DeMaio – Valletta e per concludere Landino – Mazzo a con la loro piccola Renault Twingo R1B.

RALLY DUE VALLI E RALLY DEL RUBINETTO

Fine settimana molto impegnativo e combattivo per il mondo del rally, infatti questo fine settimana è prevista a Verona l’ultima di Campionato Italiano Rally. In gara con i colori della Biella Corse troviamo l’equipaggio femminile Rinna – Guzzi che correrà con la solita Renault Clio N3. La donne concluderanno la stagione vincendo la categoria femminile del CIR.

La gara che si disputa nel veronese, prenderà il via da Verona, con la prova spettacolo, alle ore 19:05 per concludersi al riordino notturno dove le vetture “si riposano” per affrontare le due vere tappe del rally. Sabato la partenza è prevista alle ore 8:56 e i concorrenti dovranno affrontare sette prove speciali, Roncà, Cà del Diaolo, Santissima Trinità e nuovamente la prova spettacolo. Domenica saranno previste otto prove, Mercemigo, Tregnago, San Mauro di Saline e San Francesco, tutte da ripetere due volte per un totale di 16 Prove Speciali e ben 178,95 Km. L’arrivo sulla pedana nel centro di Verona alle ore 17:30, dove si saprà il vincitore assoluto del CIR.

 

In Piemonte a farne da padrone sarà il rally del Rubinetto, con partenza e arrivo a San Maurizio d’Opaglio (NO). La gara entrerà nel vivo alle ore 16:01 e gli equipaggi dovranno affrontare due prove da ripetersi, Gianni Piola e Orlonghetto, alle ore 21:09 tutti a dormire, per riprendere alle ore 10:06 con sette degli undici passaggi totali. Valduggia, Prelo e Mottarone, unica prova da ripetere ben tre volte. Alle 17:27 il primo equipaggio passerà sotto alla bandiera a scacchi.

Al Rubinetto la scuderia sarà rappresentata col numero 131 dalla Citroen Saxo N2 della coppia Bizzini – Tufarelli.

RALLY DEL MOLISE


L’impegno Biella Corse per questo fine settimana si sposta in Molise per seguire due equipaggi che parteciperanno alla 22^ rally del Molise in programma sabato 7 e domenica 8 ottobre.

La gara, valevole come rally nazionale settima zona, prenderà il via da corso Vittorio Emanuele a Campobasso alle ore 19:01 di sabato e vedrà impegnati gli equipaggi sulla prima prova speciale di km 2,00 denominata Aci Molise Show. Al termine il riordino notturno che porterà i concorrenti alla giornata di domenica, dove saranno impegnati su otto prove speciali, due da ripetere tre volte è una da ripetere solo due volte, per un totale di quasi 83 Km di prove cronometrate. L’arrivo è previsto sempre a Campobasso alle ore 19:15.

La scuderia schiererà due equipaggi, con il numero 4 vedremo impegnati Nicola Dello Russo e Venanzio Aiezza su di una spettacolare è sempre giovane Lancia Delta Integrale, mentre con la Peugeot 106 K10 numero 22 prenderanno il via Fortunato Di Fonzo – Jacopo Moro.

Per tutte le info sulla gara potete collegarvi al sito ufficiale della manifestazione cliccando QUI.